Vallegrande e Bibione

 

VALLEGRANDE E VALLESINA DI BIBIONE
mappa vallesina di bibione Il complesso ambientale-vallivo si estende per 475 ettari (di cui 320 di superfici acquatiche). Le due valli si trovano immediatamente alle spalle dell’insediamento turistico di Bibione. Questi biotopi rappresentano l’ultima zona umida litoranea dell’Alto Adriatico. Infatti, assieme alle caratteristiche flogistiche proprie delle zone umide salmastre, ospita entità tipiche di ambienti xerofili, termofili e mediterranei. E’ costituita da tratti di barene intervallati da specchi acquei salmastri e da una notevole zona emersa ricoperta di vegetazione arborea e arbustiva in cui si rinvengono specie che trovano qui il loro limite settentrionale di distribuzione (Quercus ilex) e specie glaciali relitte. Sono cosiddette “valli di rifugio”, perché in esse trovano riparo moltissimi esemplari di uccelli quando il mare è in tempesta.